lunedì 6 luglio 2009

Bavarese alle mandorle



Con pasta di mandorle siciliana, che visto la fatica che avevo fatto per farla entrare in valigia sacrificando il contenuto dei bagagli e visto che la scorta stava finendo e mi dispiaceva troppo utilizzarla solo per farne il latte di mandorle, che pure merita però...ho pensato di produrre qualche profumata preparazione dolce e allo stesso tempo fresca, preparando questa bavarese che mi ha soddisfatta e che ripeterò senz'altro. Il problema era che la mia scorta con questo dolce si era esaurita e già pensavo a come farmi arrivare altri panetti dalla sicilia quando proprio qui dove lavoro un collega siciliano con aria indifferente la scorsa settimana distribuiva a tutti noi panetti e altre bontà portate da casa!! Non sa il poveretto in che guaio si è messo nel momento in cui ho identificato in lui il mio pusher personale che mi ha promesso una fornitura costante di prodotti siciliani in cambio di dolcetti e preparazioni casalinghe, ehhh per così poco!!
In ogni caso i pani di pasta di mandorle di vari pesi, si trovano anche nei negozi bio.
Ecco come si fa:
300 g di latte
150 g di pasta di mandorle
200 g di panna da montare
2 fogli di colla di pesce
mandorle in lamella
Sciogliere nel latte caldo la pasta di mandorle, mentre i fogli gelatina si sciolgono in acqua fredda. Aggiungerli poi al latte ancora caldo, fare intiepidire e aggiungere la panna poco montata. Versare negli stampini e fare raffreddare in frigo per almeno 5 ore. Per sformare senza romperli immergere gli stampi per pochi minuti in acqua calda. Decorare con mandorle a lamelle.

27 commenti:

Lisa ha detto...

wow, fantastica, buona ed estremamente bella!!!!!

p.s. ho dei piatti molto simili!! :-)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

wow wow wow fantastica e sai che sapore!!!!ma la pasta di mandorla nn si puo sostituire con il marzapane???ho detto una cavolata????credo proprio di si :-)cmq spettacolare questa bavarese!!bacioni imma

Claudia ha detto...

Mamma mia!!!!! mi immagino che bontà!!!! un bacione enorme Paolè... :-)))

ilcucchiaiodoro ha detto...

Deve essere di una dolcezza infinita...

manu e silvia ha detto...

Ciao! guarda, noi faremmo follie per la pasta di mandorle!
la adoriamo!
questa bavarese è sublime!
un bacione

Giò ha detto...

la definirei fiabesca...quel biancore...
deve avere un sapore meraviglioso

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ciao Paola! Che bella idea! Sai o ho comprato un panetto da Castroni aveveo mille idee per usarla e alla fine è ancora là sigillata in attesa del miglior utilizzo...Capita mai?
Adesso che ho trovato la tua ricetta la farà senz'altro!
Deve essere buonissima! Baci

Luca and Sabrina ha detto...

La bavarese è FANTASTICA, di golosità simili noi ci vivremmo, alla faccia delle diete! Paola, sei un asso, finita la scorta di pasta di mandorle hai addirittura trovato il pusher siciliano....seguirò il tuo esempio, anch'io ho un collega (collega si fa per dire, lui è un ingegnere) siciliano e date le sue frequenti trasferte potrei sfruttare anch'io l'onda. Già mi ha fatto assaggiare dolcetti di pasta di mandorle fatti da sua mamma, notevoli davvero, in pratica ho mangiato una inerme pecorella, due palme, un fiore, insomma ho fatto indigestione! Per farla breve appena i panetti arriveranno anche a noi, questa bavarese sarà clonata in toto!
Bacissimi da sabrina&Luca

Rossa di Sera ha detto...

Paola, ma che bellezza!!! Riconosco il cucchiaio! :-))) Mai usato la pasta di mandorle, ma dopo la tua dimostrazione del risultato ho tanta voglia di provarla!
Un bacione!

JAJO ha detto...

E brava la Zeppola (o Panzerotta, se preferisci).
Se ti serve un corriere per trasportare i dolcetti fino al tuo ufficio sai che sono a disposizione hehehehehe
Un bacione !!

NICLA ha detto...

semplicemente fantastico....macome ti è venuto in mente....brava!!!!!!
Baci Claudia

Paola ha detto...

Lisa: grazie infinite!! Ma dai piattini simili, sono tanto carini veri???
Imma: mi prendi impreparata si però dovrebbero essere la stessa cosa, aiuto!! qualche amico siciliano ci venga incontro!!
Claudia: bacione a te!
Il cucchiaio d'oro: infatti davvero buona!
Manu e Silvia: grazie care!!
Giò: abbaglia quasi vero?? Bacio
Elisa: hai capito pure da Castroni!! Lì si trova proprio tutto!! Allora prova dai!!
Luca e Sabri: quindi anche voi avete il pusher siciliano dai su fatevi portare un po' di panetti e provate vi piacerà!! Grazie per la visita e un abbraccio grande!!
Giulia: infatti cucchiaio accaparrato grazie a te! Provala che merita se no te la preparo io!! Baciooo
Jajo: corriere?? Mmmmm si mi potrebbe servire...ma arriverebbero a destinazione???
Claudia: grazie infinite, il fatto e che non volevo "sprecare" il bottino solo facendone latte e ci ho provato dubitando del risultato fino alla fine:)) Bacioo

Dolce D. ha detto...

ha un'aspetto delicato,dev'essere molto buona

Ady ha detto...

Bello tutto, il piatto un pò retrò, il cucchiaino colorato, la bavarese...le mandorle
Piesse il marzapoane è pasta di mandorle amalgamata però con zucchero e albume d'uovo, la pasta di mandorle è formata da farina di mandorle e zucchero.
Se non ci sentono i siciliano e non volendo essere troppo fiscali, si può usare anche il marzapane per fare la bavarese!
Bacioni cari cari

Paola ha detto...

Dolce: grazie e un bacione
Ady: grazie grazie grazie per i complimenti (il cucchiaino è una delle prede da una scorribanda da Peroni), quando ci andiamo insieme?:) Immaaaa prendi nota anche tu delle spiegazioni!!!Sei mitica Ady grazie a nome di entrambe!!!Bacioooo

Ady ha detto...

Paola appena l'Abruzzo ritorna alla noemalità ;-)
una scorribanda da Peroni, Castroni,e dal kebabbaro in via Valenziani se pò ffà, non vedo l'ora! ;-***

emilia ha detto...

Che buona la pasta di mandorle siciliana...e che fortuna il pusher madre lingua !!
Immagino la delicatezza della tua bavarese.
Bacio e buona serata :-)

Pippi ha detto...

non posso ne guardarla questa bavarese ne leggere il procedmentooooooooooooooo !!! MIIIIIIIIIII! è buona assai ....venire fame fa.......heheh troppa fame......mizz...! ehehhe
Paoletta a parte gli scherzi davvero bella questa bavarese....e da te ultimamente sto imparando un sacco di cose nuov...che la pasta di mandorle si scioglie nel latte ed anche cosa sia il latticello!! ehehe
un bacino
Pippi

Ciboulette ha detto...

PAola che meraviglia questa bavarese! La superficie e' perfetta, ed il profumo delle manforle lo sento da qui :)

Paola ha detto...

Emilia: che piacere rileggerti! Un grande abbracio
Pippi:anche io da tutti i vostri blog imparo si si imparo tanto!! Baciooo
Ciboluette: quando le ho sformate avevo un po' di tensione ma poi sono venute belle lucide e intatte. Grazie infinie!!

Antonella ha detto...

wowwww che squisitezza!!! ;-9
Questa la copio al più presto....i fogli di colla di pesce sono quelli lunghi della rebecchi Paolè? perchè il peso cambia dagli altri...;))
Smackkkkkk

Paola ha detto...

Anto: come peso indicativo vanno bene 2 fogli di quelli abitualmene in commercio. Lo so che quelli che mi hai dato tu sono più grandi e pesano di più, infatti in caso usi quelli ne basta uno solo. Dipende anche un po' dai gusti, questo tipo di preparazione a me per esempio piace "tremolante" e non troppo ferma:))) Bacione!!

Viviana ha detto...

ma ciao bellissimaaaa :))
ah... sento il sapore della mia terra da queste parti! pensa che ho il desiderio di assaggiare una bavarese (mai fatta nè provata) e siccome la mia mammina pusher sta venendo a trovarmi potrei anche avere l'ingrediente segreto!!!
un bacioneeeeeeeeeeeee

Anonimo ha detto...

Ciao Paola!Ho trovato il tuo bel blog cercando in rete un modo diverso di usare la pasta di mandorle!!E speravo proprio di trovare una bavarese!!!!!Grazie infinite!!Io sono in Calabria e quì da me la materia prima abbonda!!La prossima volta che verrò a Roma,mi ricorderò di te!!!

Claudia V.

Paola ha detto...

Vivi: tesora bella mia! Siii tu hai un canale diretto:)Prova a farla allora e senti la Sicilia in bocca!!!Baciooo
Claudia: benvenuta allora!!e a presto!!

vaniglia ha detto...

io impazzisco per le mandorle, e,sai, non ho mai fatto una bavarese!!
mi intimidiscono i fogli di gelatina....
l'aspetto è molto bello (e immagino il sapore...)

Paola ha detto...

Vaniglia: anche io avevo un po' di remore poi però è davvero semplice usarli e si possono fare un sacco di belle cosette soprattutto ora che fa caldo. Con un'altra parte di pasta di mandorle ho fatto un dolce copiato da te, divino!! A breve lo posto...