martedì 15 dicembre 2009

I panini semidolci delle Simili


Dunque, ho parteciapato al corso con le sisters più di un mese fa e solo ora sono riuscita a realizzare una loro preparazione, sono la schifezza di tutti i foodblogger(?), lo so. Ma tra impegni di lavoro e mal di schiena, quando ho un po' di tempo libero preferisco trascorrerlo stesa al calduccio sotto un plaid che mi aiuta a scaricare la tensione. La cucina per il momento può attendere, anche se ho appena ricevuto in regalo il Ken, per cui mi sa che devo darmi una mossa e sperimentare i suoi molteplici utilizzi, ma con calma però.
I colladuatissimi panini semidolci li avevo preparati a mano prima che la planetaria troneggiasse in tutta la sua bellezza d'acciaio sul ripiano in cucina. Inutile dire che sono fantastici, un equilibrio perfetto di sapori, sia da mangiare come sono e sia ripieni di quel che si preferisce, si possono anche congelare e utilizzare all'occorrenza. Per praticità la ricetta la potete anche trovare da lei:)


Ecco come si fanno:
1/2 Kg. di farina manitoba
200 gr. di acqua
1 bustina di lievito di birra liofilizzato Mastrofornaio (oppure 12gr di lievito di birra)
75 gr. burro
25 gr. strutto
7 gr. sale
40 gr. zucchero
Fare la fontana con la farina, amalgamare al centro tutti gli ingredienti e impastare per 10/12 minuti battendo energicamente.Deve risultare un impasto tenero ma non appiccicoso, coprire e far lievitare per circa un' ora e trenta o comunque fino al raddoppio.Sgonfiare l'impasto senza lavorarlo e senza infarinarlo, arrotolare e formare un cilindro,dal quale staccheremo dei pezzi che andremo a modellare,dandole la forma dei panini. Disporli in teglia distanziati e schiacciarli leggermente con la mano. Far lievitare per un'altra ora , spennellarli con uovo battuto e infornare 190° per 25 minuti devono risultare ben dorati,mentre tutt'attorno devono rimanere bianchi

11 commenti:

Giò ha detto...

in primis io manco un loro corso ho seguito, possiedo il libro da millenni ma per ora ho fatto pochissime ricette!
i panini ti sono venuti benissimo!

francesca ha detto...

Quello loro del pane me lo sono ordinato come regalo di Natale speriamo arrivi in tempo.....ed ora ci vorrebe proprio uno di questi panini magari pieno di nutella
francesca

Federica ha detto...

eh questi sono favolosi! i tuoi sono così invitanti!

Antonella ha detto...

Me fai morì!!! :D
Ti sono venuti.......wonderful!;))
Bacioni

Ciboulette ha detto...

Mi dispiace per la tua schiena, sono rimasta bloccata un paio di volte e non è per niente simpatico..ma questo è un regalo davvero consolatorio!!!! Io il kenwood lo uso molto e si, è bello assai :)

Sono giorno che ho voglia di fare il Danubio, ora vedo questi panini e mi si moltiplicano i desideri! :P

PS: magariquantovorreiperchèabitolontanomannaggia ma spero primaopoi anche io di conoscerle ste' due donnine.. :)

Rossa di Sera ha detto...

Paola, sono molto belli, questi panini! E poi li puoi usare in così tante occasioni!.. Bravissima!

Paola ha detto...

Giò: il corso è interessante e loro sono bravissime. Un abbraccio
Francesca: si con la nutella sono perfetti!
Federica: grazie mille
Anto: :)) grazzzzieee bacione!
Ciboulette: si manco un po' simpatico...il ken è fantastico e mi agevolerà tanto lo so:))E che ce vo a conoscerle le due donnine, organizziamo??? Noi siamo spesso in Campania:)))
Giulia: si si possono usare in mille modi:)) Bacio

soleluna ha detto...

Buon pomeriggio!
Carissima, forse è presto ma non vorrei dimenticare qualcuno...perciò ti auguro ti trascorere le imminenti festività nella gioia e serenità....grazie per la compagnia che ci hai offerto durante l'anno...un abbraccio Luisa...
sempre buonissimi i panini delle Simili

Luca and Sabrina ha detto...

Accidenti che bel regalo hai ricevuto, inizialmente abbiamo pensato a Ken, il fidanzato di Barbie, invece trattasi di regalo con tutt'altre fattezze.
Ottimi quei panini semidolci, quasi quasi ci proviamo a sfornarli anche noi, ci è presa un po' la fissa del pane ed una volta a settimana impastiamo e sforniamo. Certo che in questo periodo il tempo è veramente contro di noi, non riusciamo a fare nemmeno la metà di quello che vorremmo, quindi abbiamo deciso di prendercela con calma, dopo la frenesia di stamattina, ora siamo praticamente sotto al plaid. Ha nevicato così tanto che siamo immersi in un paesaggio candido, gelido, molto natalizio, me lo godo e non voglio pensare a lunedì che dovrò in qualche modo andare al lavoro.
Abbiamo letto della vostra serata Voiello, complimenti per il successo che avete ottenuto, siete stati stratosferici.
Un baciotto da Sabrina&Luca

Milla ha detto...

Perfetti per questi giorni di festa!a presto

Paola ha detto...

Soleluna:grazie e ricambio il bel pensiero. Felici feste anche a te!
Luca e Sabrina: un bellissimo regalo inaspettato!! Si ho sentito che a Bologna è freddissimo, che orrore l'inverno, lo detesto!Mi paralizza, mi blocca, mi fa andare in tilt...Grazie per i complimenti e un abbraccio a voi!!
Milla: perfetti si!