martedì 3 giugno 2008

La piadina home made

Ieri era festa, il tempo faceva schifo, domenica sera siamo tornati da Firenze. Che faccio tutto il giorno???Prima cosa una mega colazione che durante la settimana non riesco a fare, l'ho pure fotografata, perchè volevo rispondere a un invito di Sandra di postare le nostre abitudini cibaresche del mattino, solo che non ho portato con me il cavetto per scaricare le foto!!!!!
Poi il pomeriggio abbiamo preso il te' English style pure quello fotografato ma non scricato. Quindi vi posto la piadina che ho improvvisato per cena, queste foto si che ce l' ho, le ho scricate ieri sera a casa!! Ho utilizzato la ricetta di Viviana e devo dire che sono velocissime da fare, si farciscono con quello che si vuole e sono sane non come quei surrogati orribili di piadina che compriamo al super, pieni di strutto.
Questa è farcita con pancetta e brie

questa invece con prosciutto crudo e stracchino

Ecco come si fanno:

250 gr farina 00
120 gr acqua tiepida
2 cucchiai di olio
sale
Mescolare la farina con il sale, l'acqua tiepida e lolio. Impastare per amalgamare gli ingredienti. Dividerlo in parti della stessa grandezza stenderli con il mattarello in sfoglie sottili di circa 25cm di diametro. Mettere la sfoglia in una padella antiaderente calda e farla cuocere per ogni lato fino a farla diventare dorata, farcirla calda e a piacere.

17 commenti:

Simo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Simo ha detto...

Mamma mia che buona la piada....!!
Devo proprio imparare a farla...la tua ricetta mi ispira mucho!!!!!!!
Buonissima serata
kisss

sandra ha detto...

:)
Allora aspetto per la prossima colazione??
:)))
La piadina di Adrenalina ha fatto il giro del web!
buona cena Paola!
:o)

sally ha detto...

Ah la piada la piada...che cosa davvero speciale! Presa calda al mare in Romagna è qualcosa di unico, provare per credere. La tua ha proprio una bella faccia, brava. Io non l'ho mai fatta in casa, provero'. M'ispira un sacco il libro di ricette napoletane, non resisto al richiamo di un libro di cucina!!Non vedo l'ora che tu ci sveli le sue ricette!Attendo fiduciosa.Sally

Paola ha detto...

Simo: ci si impiega non più di 20 minuti a farla...
Sandrina: si si a breve ti posto la colazione, ma non mi trovo più il cavetto per scaricare le foto!!!! Help!!
Sally: si appena faccio qualche ricettuzza la posto

unika ha detto...

che buona la piadina...l'ho fatta anche io...deliziosa:-)Paola...nutella e mascarpone è delizioso....da provare...un bacio
Annamaria

Precisina ha detto...

Mmmmmmmmmm..e vai che e' come se non avessi pranzato...troppo bella!!!

panettona ha detto...

ciao, ho provato anche io questa ricetta ed effettivamente è molto poco grassa e questo mi è piaciuoto molto...

Anicestellato... ha detto...

Ecco un altra cosa in cuid evo cimentarmi, la provo, sisi che la provo!!

Ciboulette ha detto...

E cosi la voglia di piadina lievita, lievita, lievita!!!!

Sono curiosa di sapere della colazione e del the'!!!

Ciao :)

Paola ha detto...

Unika: si buonissima
Precy: e poi è veloce
Panettona: quelle acquistate sono piene di grassi
Ele: prova che poi la farai spesso
Ciboulette: appena trovo il cavo USB....

Pippi ha detto...

belle le tue piadine mi piace soprattutto l'idea che usi l'olio e non lo strutto! un bacio Pippi

campo di fragole ha detto...

Questa ricetta anche io l'ho provata e mi e' piaciuta tantissimo!! Si presta atanti filling...
Besos
Daniela

Paola ha detto...

Pippi: è questo il bello
Daniela: si può riempire come si vuole, anche con tonno e rucola, carne, pollo etc

Tommaso Farina ha detto...

Piadina con l'olio al posto dello strutto? Che Iddio ti perdoni! :-))))

Deny80 ha detto...

Le voglio fare anch'io! Quante piadine vengono con queste dosi??

seri ha detto...

sono squisite queste piadine sabato le farò anche io ciaoooo