venerdì 27 giugno 2008

ll posto dell'anima

Io credo che tutti ce l'hanno. Si tratta di quei luoghi che amiamo e ci sono cari, quei luoghi dove tornare è sempre meraviglioso, quei luoghi che sono dolci da ricordare. Il mio si chiama Praiano, nella Costiera Amalfitana, perfettamente a metà strada tra Positano e Amalfi. Ci siamo capitati per caso anni fa e da allora ci torniamo sempre, ogni estate, anche per pochi giorni, sempre nello stesso alberghetto, nella stessa camera, con lo stesso terrazzo privato su di una vista mozzafiato. I proprietari ci accolgono con gioia, ci viziano e coccolano con mille attenzioni e con manicaretti prelibati. Si vivono giorni lontani dalla realtà, dal traffico, dal rumore, dalla stressante quotidianità, lo sguardo si riempie dell'azzurro e del bianco, i cibi sono quelli semplici cucinati con amore, il pesce fresco, il fiordilatte con i pomodori, la frutta matura.
Oggi ci ritorniamo, staremo lì qualche giorno, mi piace però salutarvi lasciandovi alcune immagini scattate durante le precedenti vacanze e mi piacerebbe sapere qual'è il vostro posto dell'anima, se ne avete uno. Buon week end!!!

19 commenti:

sciopina ha detto...

Ciao!
Che bella praiano, sicuramente uno dei piu' bei comuni della costiera.
Il mio posto del cuore e' invece ravello. Andare li' e' come rigenerarmi, basta solo evitare agosto...e un po' di luglio..
buona permanenza praianese..(si dice cosi'?)P.S.Potrei sapere qual e' il nome dell'albergo dove vai? Ce n'e' uno splendido che si chiama Villa Angelina..anche passare li' per un aperitivo sul terrazzo e' un'esperienza...MITICA
Cmque t'invidio da morire..vorrei essere anch'io li'e non aTorino con l'afa e la tonsillite acuta!!!
a presto
Sciopy

ciciuzza ha detto...

Ciao Paola! grazie di essere passata da me e del bel pensiero sulla causa animali. ma ora capisco, da questo post, dove vorresti passare la tua vita :) anche io sai faccio il sogno che fai tu. solo che per me il luogo è una campagna immensa. un abbraccio forte!

Simo ha detto...

Che posti da sogno......
meravigliosi!!!!!!!!!

Precisina ha detto...

Ma tu lo sai che si dice degli amalfitani? che non andranno in pradiso perche'...il paradiso l'hanno gia' avuto!!!

ugogu ha detto...

Io sono bravo solo a mangiare e
passo di qui per un saluto a zia Paola.
Sono in Svezia da qualche giorno e questa sera mi hanno fatto mangiare qualcosa di difficilmente riconoscibile (fiskbullar). Per capire di che cavolo si trattava mi sono dato alla ricerca in rete, imbattendomi nel blog seguente:

http://thebluecafe.blogspot.com/2007/04/are-fishballs-boring.html

Cercate la foto della lasagna in un altro post, veramente invitante.

unika ha detto...

conosco molto bene questi posti...manco da tanti anni ma sono sempre nel mio cuore....fai una buona vacnza e portami tante foto...il mio posto dell'anima è ravello...chissà se ci capiti:-) un bacio
Annamaria

panettona ha detto...

ciao cara!!! che posto incantevole!!!
spero che tu ti diverta e che possa sognare!!!
ps
i muffin qua sotto sono una delizia!!!

Sachertorte ha detto...

Fantastico questo luogo! Scusami per la latitanza ma sono state settimane da paura in Ufficio! Ti auguro una buona vacanza (ma in un posto così non ce n'è bisogno...basta esserci e la vacanza è già meravigliosa!!!). I tuoi muffins salati sono una leccornia di cui terrò presente mooooltoooo presto!!! Un abbraccio! Nadia

unika ha detto...

tantissimi auguri di buon onomastico:-)
Annamaria

unicornorosa ha detto...

Ciao paola sai abbiamo degli amici in comune cioè saporidivini ,spero che ti faccia piacere.Ti volevo chiedere ma le zeppole tu le sai fare?perchè non la inserisci sul blog ,cosi finalmente le potrei fare tornerò presto a trovarti .Ah posso inserirti nei miei link preferiti?ciao da antonella alias unicornorosa ciao a presto

Morettina ha detto...

Ma è un paradiso... veramente bello!!!!
Un bacio e buon inizio settimana

VANESSA ha detto...

che bel posto...fate bene a tornarci di sicuro il relax è assicurato! spero abbiate passato un bel fine settimana :-) il mio posto preferito in assoluto dove torno ogni estate e se posso d'inverno o in primavera è la valle d'aosta...rilassante, tutta da scoprire per cultura eno-gastronomia, interessante per le sue tradizioni ma soprattutto tranquilla e poco frequentata! andiamo sempre nello stesso paesino (arvier) affittando sempre la stessa casa...solo il fatto che ogni mattina affacciarmi dalla finestra della cucina riesco a vedere il laghetto con un bel cavllo bianco e i monti nelle vicinanze mi fa sentire in paradiso!

Luca&Sabrina ha detto...

Che bello quello che hai scritto!!!! La costiera amalfitana è qualcosa di unico al mondo, pensiamo che sia veramente uno di quei posti che ti segnino dentro e ti rimangano impressi nell'anima, anche noi ci siamo stati e dopo il primo giorno, la nostra frase è stata...qui ci ritorneremo!
Baci e un abbraccio
Sabrina&Luca

Paola ha detto...

Sciopi: Ravello è uno schianto! Ma io preferisco Praiano per la vicinanza al mare. L'albergo si chiama Holiday, delizioso e a conduzione familiare. Casa Angelina non è mitica ma di più!!!!
In bocca al lupo per la tonsillite, mannaggia...
Venerdì vengo in Piemonte, nelle Langhe..
Ciciuzza: la causa animali dovrebbe essere un dovere per molti. Grazie delle belle parole. Un abbraccio
Simo: un vero sogno!!! Non immagini il ritorno alla realtà...sigh

Paola ha detto...

Precy: si lo so che lo pensano laggiù e a ragione!!
Ughetto!!! Bello di zia!!! Grazie per i saluti e la visitina...ho visto cosa ti hanno propinato, acc..torna presto in Italia a mangiare cose decenti, però almeno li sei al fresco, qui si muore dal caldo!!!

Paola ha detto...

Annamaria: si ci vado spesso a Ravello, un'incanto. A breve posto un po' d' foto. Grazie per gli auguri!!!
Panettona: grazie, ma quanto sei affettuosa!!
Sachertorte: macchè latitanza, siamo anche inpegnati nella vita no?? Grazie per essere passata!!
Unicornorosa: grazie per la visita!!! Saporidivini sono deliziosi. Se vai negli antipasti troverai la ricetta delle zeppole. Certo che puoi inserirmi nei preferiti. Grazie ancora

Paola ha detto...

Morettina: una meraviglia!!
Vanessa: posso capirti. Non è tanto il luogo (mare, montagna, campagna) ma il benessere e la serenità di tornare in un posto caro e ritrovare gli odori e i sapori. Indescrivibile. Stavolta il rientro è stato ancora più duro...
Luca&Sabrina: dovete assolutamente tornarci, grande connubio terra e cibo, tutto molto romantico :)

unika ha detto...

carissima paola...bentornata:-) vai nel blog della trattoria muvara....loro hanno fatto questa iniziativa dei ceescake...un bacio
Annamaria
ps il link lo trovi sul mio post

Paola ha detto...

Annamaria: Ho postato, grazie!!!