lunedì 11 gennaio 2010

La lasagna napoletana

Devo dire che non avevo intenzione di postarla o comunque rimandavo ogni volta, ma ho avuto una esplicita e diretta richiesta da lei , che senza troppi giri di parole mi ha detto che la DOVEVO condividere e quando una Cancerina chiede la Zeppola obbedisce:))
A testimonianza che non ci pensavo proprio a fare un post non ho foto mie del piatto, ma ho rubate a lui quelle fatte durante il nostro Grande Fornello organizzato lo scorso mese di maggio.

Ecco come si fa:
Preparere per prima cosa un bel ragù con:
6 salsicce
4-5 spuntature di maiale
mezzo chilo di spezzatino di manzo
2 cipolle
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
Mezzo bicchiere di vino rosso
1 litro e mezzo di passata di pomodoro, meglio se fatta in casa.
Basilico
Sale
In una pentola a bordi alti, meglio se in terracotta, fare soffriggere la cipolla tritata in olio di oliva, aggiungere la carne e far rosolare, aggiungere il vino e far sfumare, aggiungere il cucchiaio di concentrato di pomodoro. Far cuocere il tutto per circa mezz'ora, coprendo la pentola con un coperchio. Aggiungere la passata, il sale e il basilico. Il tutto dovrà cuocere a fuoco lentissimo per qualche ora, avendo cura di girare ogni tanto. Io lo faccio cuocere tutto il sabato pomeriggio e la domenica mattina a fuoco bassissimo.


Preparazione delle polpettine:
500 gr di macinato misto maiale e manzo
200 gr di mollica di pane raffermo ammorbidito in un po' di latte e strizzato
parmigiano grattugiato
sale
1 uovo
olio di arachidi per friggere
Preparare l'impasto mescolando tutti gli ingredienti, formare delle polpettine di circa 2 cm di diametro e friggere in abbondante olio, data la dimensione bastano pochissimi minuti. Metterele da parte a far assorbire.


Preparazione della lasagna:
2 buste di lasagna, se la fate a casa da voi è meglio, io per il momento l'acquisto.
500 gr di mozzarella del giorno prima
500 gr di ricotta
parmigiano grattugiato
Ragù
Polpettine
Cospargere la base di una teglia dai bordi alti con qualche cucchiaio ragù. Adagiare i fogli di lasasgna, se è quella confezionata io li passo un secondo sotto l'acqua corrente, cospargerli di ragù, ciuffetti di ricotta (aiutatevi con un cucchiaino), mozzarella a dadini, polpettine, salsiccia (quella cotta nel ragù) a pezzettini, parmigiano e un altro po' di sugo. Coprire con altri fogli di lassagna e così avanti, fino ad esaurimento degli ingredienti. Io faccio almento 4-5 strati, mi piace alta. Sull'ultimo strato abbondare con ragù e parmigiano e infonare a 190° per circa 25 min. Prima di mangiare lasciare sfornata a initepidire un po'. E' ancora più buona il giorno dopo riscaldata in forno o al micro.

18 commenti:

francesca ha detto...

Sembra, quella della mia mamma, lei aggiunge anche fettine di salame!
Francesca

Antonella ha detto...

Ma.....quanto te vojo bene io????
Tantooooooooo!!!
Bella zeppoletta mia ;**
Grazie mille, la linko subito al buffet di capodanno....è troooppo buona!!!;-9
Bacioni

Claudia ha detto...

O mamma che bontà!! pure le polpettine :-)))) Hai fatto benissimo a postarla :-)))) smack!!!

Paola ha detto...

Francesca: pure il salame!! Che buono!
Anto: smcckete!!Dai su che hai fatto bene ad incitarmi, ora ce l'ho in archivio!
Claudia: Le polpettine fanno la differenza ci vogliono!!Grazie e bacio!

Luca and Sabrina ha detto...

Accidenti Paola, ti confessiamo la nostra ignoranza, lo sai che non sapevamo che il ragù della lasagna napoletana lo si facesse anche con le spuntature? Possiamo immaginarne il sapore pieno! Che goduria! Come avrai capito, non le abbiamo nemmeno mai assaggiate, ci toccherà tornare a Napoli un'altra volta (cosa che faremmo molto volentieri) o, ancora meglio, mangiarle fatte dalle tue mani!
Un abbraccio e grazie per il messaggio!
Sabrina&Luca

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tesoro da buona napoletna questa lasagna è fantastica da urlo!!mamma mia quanto è gustosa!!bacioni imma

Simo ha detto...

Mamma mia è stragoduriosa!!!!!!!!!
Che buonaaaa

JAJO ha detto...

Ma lo sai che non l'ho mai mangiata ?
Quando me la prepari ? hahahahahaaha

Paola ha detto...

Luca e Sabrina: si le spuntature di maiale e anche la pancetta fresca è perfetta. E che ci vuole, venite a cena da me e ve la preparo!!Bacioni
Imma: tu lo sa bene...un bacio a te!
Simo: grazie cara!
Jajo: mmmm, vediamo mai mangiata eh?? A buciardooooo!!!

manuela e silvia ha detto...

Ehi, ma questa è una signora lasagna! bravissima!
baci baci

Dolce D. ha detto...

è perfetta veramente doc!

emilia ha detto...

La lasagna con le polpettine è meravigliosamente buona !!! Mia mamma faceva le pennette e non la lasagna ma...che buona !!!
Brava Paola, mi hai fatto venire 'na voglia !
Buon proseguimento :-)

Giò ha detto...

mamma mia che piatto!e adesso come posso resistere alle polpettine??'

sciopina ha detto...

ah mi commuovo a vedere i piatti della nostra tradizione, con quelle belle purpttelle...

Paola ha detto...

Manu e Silvia: Grazie!!
Dolce: docchissima!! Bacio
Emilia: a chi lo dici! Anche a quest'ora ne mangerei una fetta!! Bacione
Giò: le polettine sono il dramma, e le pappi mentre le friggi...
Sciopi: eh si purpettelle forever!!

Fabrizio Reale ha detto...

La lasagna napoletana è eccezionale... il piacere di "rubare" le polpettine ancor prima di iniziare a mangiare la lasagna è poi qualcosa di unico.

Complimenti per la descrizione !

NICLA ha detto...

PAOLETTA BELLA , TROPPO BUONE QUESTE LASANE NON FINIREI MAI DI MANGIARLE.BACI CLAUDIA

Anonimo ha detto...

in verità la ricotta non va messa a "ciuffetti" ma in maniera omogenea!!